Dote Comune Home page Regione LombardiaANCI LombardiaAncitel Lombardia
 
 
 
HOME
 
Dote Comune
Caratteristiche
Mission e Valori
Governance
Cos'è
Come Funziona
Normativa e
Regolamento
Le Doti disponibili
Le Doti assegnate
FAQ
 
ArchivioNews
 
 
DoteComune

Come Funziona




Gli Enti aderenti, in qualità di Enti ospitanti, offrono al territorio una serie di "doti" con una stima di valore totale per singola posizione; offrono ai cittadini tale opportunità tramite una selezione, coadiuvati dall'ente promotore, in base a una serie di requisiti di ingresso, di titoli e a un colloquio.
Regione Lombardia e ANCI Lombardia definiscono, all'interno di un atto istituzionale (protocollo d'intesa), i rispettivi ruoli, la definizione di DoteComune e le sue finalità, il modello operativo condiviso e gli strumenti di attuazione.

Gli strumenti di attuazione

  • progetto formativo individuale
  • accordo di regolamentazione
  • convenzione tra ente promotore ed ente ospitante
  • delibera comunale o determina dirigenziale di adesione alla DoteComune
  • attestato di certificazione delle competenze

Servizi Inclusi
Ogni progetto attivato determina l'erogazione dei seguenti servizi:
  • progettazione di tirocinio personalizzato e del piano di formazione d'aula
  • erogazione dell'attività di formazione d'aula e tutoring
  • assistenza all'Ente ospitante per la gestione del tirocinio
  • monitoraggio del progetto 
  • utilizzo del sistema informativo on-line regionale per la certificazione delle competenze
  • certificazione delle competenze e attestato finale di Regione Lombardia
  • svolgimento degli adempimenti amministrativi per i tirocinanti
  • utilizzo di un sistema di gestione on-line del progetto di tirocinio
  • apertura di una posizione INAIL e di una copertura INAIL per ogni giovane partecipante
  • sottoscrizione di un'assicurazione infortuni e RC verso terzi e spese mediche per infortunio in favore di ogni giovane coinvolto nel progetto DoteComune
  • erogazione dell'indennità di partecipazione forfettaria per ogni partecipante ammontante a € 300 mensili. L'indennità forfettaria costituisce reddito assimilato ai sensi dell'art. 50 comma 1 del TUIR

< indietro   |   Torna su
I protagonisti si raccontano
 
Accesso Gestionale
Accesso Formazione a Distanza
 
ANCI Lombardia  |  Regione Lombardia  |  Ancilab  |  Servizio Civile Anci Lombardia